12.5 C
Roma
lunedì 28 Novembre 2022
Con chi viaggioAlla scoperta delle Isole Seychelles, un paradiso terrestre

Alla scoperta delle Isole Seychelles, un paradiso terrestre

Autore del contenuto

Chi lo ha detto che il paradiso esiste soltanto nell’aldilà? Il nostro pianeta offre luoghi e paesaggi che, una volta visti, lasciano un segno indelebile tra i ricordi e la voglia irrefrenabile di vederli ancora una volta. Proviamo ora a viaggiare con la mente, verso uno dei paradisi terresti in cui a fare da cornice troviamo numerose spiagge bianche, una vegetazione lussureggiante, incantevoli barriere coralline, riserve naturali ed animali rari: ci troviamo nell’Oceano Indiano e di fronte a noi abbiamo le Isole Seychelles.

Le Isole Seychelles

L’arcipelago delle Seychelles è composto da 115 isole, bagnate dal meraviglioso Oceano Indiano, a cavallo dell’Equatore. Le isole hanno un’origine molto antica che risale a milioni di anni fa, formate da granito e calcare ed oggi, la Repubblica delle Seychelles è un vero e proprio paradiso terrestre unico al mondo. In questo luogo di pace splende sempre il sole ed è la meta perfetta per una vacanza al mare, sia per le famiglie, che per le coppie, a maggior ragione se in luna di miele.

Oltre al sole, presente 12 mesi l’anno, tutti i viaggiatori in cerca di relax e nello stesso tempo di avventura, una volta giunti qui, non potranno fare a meno di ammirare la sua natura incontaminata, le spiagge più belle del mondo ed imbattersi in decine di specie di animali e piante che appartengono ad un ecosistema patrimonio UNESCO.

isole seychelles
L’isola principale dell’arcipelago Seychelles: Mahé. (free photos by pixabay.com)

Il clima

Qui il clima è tropicale, con temperature intorno ai 32°C di giorno ed inferiori ai 20°C di notte, durante tutto l’anno. Da dicembre a marzo la stagione è piovosa ed afosa, mentre da maggio a settembre è più fresca e secca. Per tutti i turisti che sognano un viaggio nelle isole Seychelles, il periodo da evitare è dicembre e gennaio, che sono i mesi più afosi, piovosi e meno soleggiati. Inoltre, tra novembre e metà maggio, le Seychelles possono essere interessate da cicloni tropicali che si formano a Sud dell’Equatore.

Le tre isole principali dell’arcipelago Seychelles

Nominare tutte le isole dell’arcipelago delle Seychelles è davvero un’impresa ardua, parliamo quindi delle tre isole principali, ovvero le più grandi e più celebri: Mahé, Praslin e La Digue.

Isole Seychelles: Mahé

Mahé è l’isola che ospita la Capitale, la principale città di tutto lo Stato delle Seychelles: Victoria. E’ l’isola più grande dell’arcipelago, l’unica a possedere un aeroporto internazionale. Questa zona è caratterizzata da spiagge di sabbia bianca, come quella di Beau Vallon e da rilievi granitici come il Morne Seychellois. Tra le spiagge più belle ci sono Anse La Mouche, Anse aux Pins, Anse Bazarca, Anse Intendance.

isole seychelles
Mahé – Seychelles (free photos by pixabay.com)

Isole Seychelles: Praslin

Praslin è perfetta per i turisti esploratori ed è situata a circa 40 Km da Mahé. In questo paradiso terrestre è possibile lasciarsi affascinare dai 1400 esemplari del leggendario Coco de Mer, la palma con la noce più grande del mondo a forma di cuore. Oltre al mare cristalline e spiagge mozzafiato, è possibile ammirare anche la riserva naturale Vallèe de Mai, patrimonio dell’UNESCO, ricca di piante rare e animali selvatici.

isole seychelles
Coco De Mer – Seychelles (free photos by pixabay.com)

Isole Seychelles: La Digue

Soltanto a 6 km da Praslin si trova La Digue, raggiungibile con elicottero o battello. Questo, invece, è il sogno di tutti i viaggiatori che desiderano fuggire dallo stress di ogni giorno. Qui infatti non esistono auto e per spostarsi si utilizzano principalmente biciclette. La spiaggia più spettacolare ma anche la più affollata è l’Anse Source d’Argent, con sabbia bianchissima circondata da rocce in granito rosa. Qui sono pochissimi gli hotel ma ci sono numerose piccole guest house nascoste tra gli alberi.

Leggi anche: “Hotel Sheraton, un tempo hotel di lusso delle Seychelles e ora dimora dei fantasmi



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.