Dove andare per il ponte del primo maggio? Ecco i nostri consigli

Sei ancora indeciso su cosa fare per il ponte del primo maggio? Organizza una gita fuori porta per partecipare alle varie iniziative che il nostro Paese offre

Dove andare per il ponte del primo maggio? Ecco i nostri consigli

Il calore del sole, il weekend lungo e le previsioni meteo che finalmente sono dalla nostra parte sono ingredienti indispensabili per poter organizzare una gita fuori porta in occasione del ponte del primo maggio. Una festività dedicata a tutti i lavoratori, che potranno approfittare di un lungo weekend per visitare grandi città, gli affascinanti borghi d’Italia, oppure parchi tematici, musei, eventi e concerti organizzati appositamente per questa occasione.

Ponte del primo maggio ai borghi più belli d’Italia

ponte del primo maggio
Ponte del primo maggio ai borghi più belli d’Italia (pixabay.com by Palmik)

Tra i luoghi in cui trascorrere un weekend o, in questo caso, il ponte del primo maggio, non vi sono soltanto località di mare o di montagna, ma anche affascinanti borghi in grado di conquistare chiunque con la propria bellezza. L’Italia ne è ricca e citarli tutti è veramente impossibile. Tra i borghi più belli d’Italia troviamo senza dubbio Civita di Bagnoregio, situato al confine tra Lazio ed Umbria. Si tratta di un borgo che risale all’epoca etrusca ed è noto con il soprannome di “città che muore”. Se ci spostiamo al Sud dell’Italia, non si può che citare Cefalù, fiore all’occhiello della Sicilia da un punto di vista naturalistico e meta amata da turisti da provenienti da tutta Italia, ma anche stranieri per le sue splendide spiagge e le acque cristalline del suo mare.

E poi ancora, troviamo il centro storico di San Gimignano, il Borgo di Sovana e Pitigliano, Montalcino, Montepulciano, tutti situati in Toscana, terra di infinito patrimonio artistico, culturale, storico e anche culinario. In Piemonte troviamo Orta San Giulio che si affaccia sul lago di Orta con una piccola isola da raggiungere, e  Usseaux, un piccolo paese di poco più di 190 abitanti famoso per i murales.

Ponte del primo maggio presso i più bei giardini d’Italia

Ponte del primo maggio
Ponte del primo maggio presso i più bei giardini d’Italia (http://www.fondazionecaetani.org)

Romantici, mediterranei, all’italiana, all’inglese, francesi e spagnoli. Grandi polmoni verdi nelle aree cittadine, oppure scampoli aristocratici arroccati sulle colline. I giardini nel nostro Paese stanno diventando fra i luoghi più amati per le gite fuori porta e weekend rilassanti. Tra i migliori troviamo i Giardini di Castel Trauttmansdorff o i Giardini di Sissi a Merano, i Parchi delle Isole Borromee, il Parco Botanico di Villa Hanbury, il Parco di Villa reale di Marlia e i Giardini di Ninfa. Per tutti i dettagli, leggi il precedente articolo “5 giardini da non perdere per festeggiare la primavera”.

Ponte del primo maggio: celebrazioni ed eventi

In tutta Italia vengono organizzati eventi, concerti, giornate in piazza ed aperture speciali. Per chi decide di trascorrere il Ponte del primo maggio a Roma, c’è l’annuale ed imperdibile appuntamento con il Concerto del primo maggio in Piazza San Giovanni. Se siete amanti di musica e concerti, oltre al concertone di Roma, ci sono altri appuntamenti da segnare. Come ad esempio il concerto di Taranto, diventato negli ultimi anni il festival parallelo a quello di roma. Anche Napoli e Milano hanno il loro concerto del primo maggio.

Insomma, la nostra Italia offre numerose opportunità per trascorrere il ponte del primo maggio come meglio si vuole. E tu, che destinazione scegli?

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.