Il regno perduto: il castello di la Mothe-Chandeniers

Un meraviglioso castello costruito tra la natura, un monumento che di storia e rivoluzioni ne ha viste tante. Scopriamo il castello di la Mothe-Chandeniers.

Il castello di la Mothe-Chandeniers –  La storia

Château de la Mothe-Chandeniers è uno dei castelli ritenuti i più belli al mondo. Questo splendido castello medievale, si trova in Francia, al centro di un magico bosco nella zona di Les Trois-Moutiers. La sua costruzione risale al XIII secolo, e fu commissionata dalla famiglia Bauçay. Gli abitanti di questa roccaforte erano una famiglia alle dirette dipendenze del sovrano francese. La storia di questo castello, sin dal primo momento è stata alquanto travagliata.

Conquistato dagli inglesi per diverse volte durante il Medioevo, divenne successivamente noto come la “location” di meravigliose feste e grandiosi ricevimenti indetti dai proprietari. Durante la rivoluzione francese, il castello fu assediato e distrutto. Successivamente ricostruito da un ricco uomo d’affari d’Orleans, fu riportato al suo originario splendore, in aggiunta sono stati installati delle rifiniture in stile gotico inglese. Inoltre furono costruiti dei canali circondanti la struttura.

Il castello di la Mothe-Chandeniers oggi

ecco com’è il castello di la Mothe-Chandeniers oggi (https://c1.staticflickr.com)

Il castello di la Mothe-Chandeniers oggi è divenuto una meta turistica, anche se non tenuto come si deve. Parzialmente distrutto da un grande incendio nel 1932, fu ristrutturato aggiungendo qualche particolare più moderno (i riscaldamenti ad esempio). Oggi è un sito visitabile, indicato anche sulle mappe turistiche della zona. Ma le sue condizioni lasciano un po’ perplessi i visitatori. Il suo stato un po’ decadente, però, ammalia chi giunge in quel luogo. L’aspetto fatiscente e il “Canale Grande” che lo circonda, catapulta chi fa visita al maestoso castello, in un mondo fatto di fate, dame e cavalieri magici!

Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente! Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE

La tua opinione per noi è molto importante.
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici


Potrebbe interessarti anche:
Condividi

Ultimi articoli

Roma segreta: luoghi insoliti della città Eterna

Ciao, mi presento, sono Sara Ferrantini, creator digitale con una forte passione per la creazione…

25 Novembre 2022

In Cina le Montagne Tianzi: i monti fluttuanti che hanno ispirato il film Avatar

In Cina le montagne Tianzi disegnano un panorama fuori dal comune, i pinnacoli rocciosi rincorrono…

27 Ottobre 2022

Cosa vedere in Marocco, alla scoperta delle sue meraviglie

Il Marocco è una meta affascinante, un Paese dell'area mediterranea, facente parte dell'Africa settentrionale, è…

26 Settembre 2022

Assicurazione viaggio e assicurazione vacanza: tutele ed utilità

Le vacanze sono alle porte e non avete ancora prenotato? Sempre più frequentemente al momento…

2 Agosto 2022

Perché usare una VPN mentre viaggi? Ecco i vantaggi

Hai mai pensato di usare una VPN durante i tuoi viaggi all’estero oppure in Italia?…

7 Giugno 2022

Trapani, Ostuni, Celle Ligure tre splendide località turistiche per tre location da sogno

Dalla Sicilia alla Puglia alla Liguria: per una clientela medio-alta dalla villa d’epoca di Trapani…

6 Giugno 2022