Se siete alla ricerca di un luogo in cui passare le vacanze sia con la stagione calda che con quella fredda, ecco il posto ideale. Il Passo del Tonale è una località che regala emozioni in ogni periodo dell’anno.

Il Passo del Tonale: una località per tutta la famiglia

passo del tonale
Paesaggio del Passo del Tonale

Pas del Tunà, Passo del Tonale, è uno dei valici alpini situato a 1883 metri sul livello del mare tra le provincie di Brescia e Trento. Situato nelle Alpi Retiche Meridionali, divide le Alpi dell’Ortles dalle Alpi dell’Adamello e della Presanella. Questo valico congiunge la Val di Sole con l’Alta Valle Camonica.

Il Passo del Tonale è ormai un centro turistico sia estivo che invernale. Divenuto un centro nevralgico, da qui si ramificano molti itinerari alpinistici ed escursionistici. Tra la natura delle Alpi Retiche e la realtà storica della Guerra Bianca che qui ha lasciato numerosi segni ancora vivi nel paesaggio, ci si può avventurare in percorsi che regalano forti emozioni.

La Grande guerra: le opere ed i percorsi storici

Queste montagne sono state testimoni degli scontri della prima guerra mondiale. In questi luoghi, infatti, è stato eretto un sacrario monumentale ad opera di Timo Bortolotti. Il monumento è stato realizzato intorno al 1930, al suo interno accoglie le spoglie di oltre 800 caduti italiani e austro-ungarici. Sempre nel Passo del Tonale è possibile visitare il Museo della Guerra Bianca in Adamello a Temù. All’interno del museo sono raccolti anche dei cimeli di Vermiglio e di Peio. Qualche anno fa, nella zona del Passo Paradiso (2600 m s.l.m.) è stato inaugurato, anche, un percorso multimediale all’interno di una galleria originale del conflitto: Suoni e voci della Guerra Bianca.

Passo del Tonale e lo sport

passo del tonale
Il Passo del Tonale una delle località indicate per tutta la famiglia

Durante una vacanza al Passo del Tonale non può mancare lo sport. In questa zona lo sport fa da padrone, sia che si tratti di sport invernali che di quelli estivi. Il passo dispone di un’ampia scelta di comprensori sciistici aperti addirittura da ottobre a luglio.

In estate, invece, c’è la possibilità di fare molte altre attività: dallo sci estivo sui ghiacciai, sono molte le occasioni di trekking ed escursioni. Nella zona sono presenti molti laghi e non mancano le zone storico naturali da raggiungere attraverso dei sentieri. Dalla salita ai laghetti dell’alveo Presena, alla Capanna Presena. Si può poi passare alla salita della Presanella, al Passo Paradiso. Qui si trova la Galleria in cui si può partecipare a un viaggio attraverso suoni e voci a testimonianza della Guerra Bianca.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.