Un esempio di paradiso nordico sono le Isole Lofoten a nord della Norvegia dove poter surfare tra le onde del mare glaciale.

Non esistono solo paradisi terrestri al sud, tra spiagge assolate e mare cristallino, anche il nord ha i suoi eden. Un esempio di paradiso nordico sono le Isole Lofoten a nord della Norvegia e del Circolo Polare Artico.

Le Isole Lofoten

isole lofoten
Le isole Lofoten (visitnorway.it)

Queste terre emerse che si estendono per circa 150 chilometri sono abitate da circa 25 mila persone, protette dalla Corrente del Golfo che mitiga il clima freddo del nord. Il viaggio qui si fa sogno tra territori dimenticati dal mondo ma per questo ancora più preziosi. Il mare è blu profondo e nelle loro acque sprofondano montagne innevate, la vera esperienza è quella di interagire con la natura che domina incontrastata questi luoghi e scoprire luoghi selvaggi  e incontaminati. Ancora più profonda sarà l’esperienza di unirsi alle attività locali, la più diffusa è ovviamente la pesca, fonte di sostentamento dei villaggi da secoli.

Un soggiorno nelle rorbuer delle Isole Lofoten

isole lofoten
Rorbuer (Seth kane by unsplash.com)

Pensando a questi posti, tra le immagine che corrono alla mente, ci sono quelle delle caratteristiche casette colorate di rosso che si sposano perfettamente con il paesaggio circostante come se ne fossero parte integrante.
Si chiamano rorbuer e sono le antiche case-palafitte dei pescatori delle Isole Lofoten, che oggi sono state adattate in comodi alloggi per i viaggiatori di tutto il mondo. Alloggiare in uno di questi villaggi è un’esperienza da fare per calarsi meglio in questo piccolo mondo nordico. Dai più moderni dotati di ogni confort ai più tradizionali, se pensate di fare un viaggio da queste parti non mancate di prenotare il vostro rorbuer a due passi dal mare incantato.

Un viaggio nella storia vichinga delle Isole Lofoten

Nel piccolo villaggio di Borg potrete addentrarvi nella storia millenaria di queste terre visitando il Museo Vichingo Lofotr. Al suo interno è possibile visitare la grande casa vichinga, ritrovata proprio qui a Borg e ricostruita fedelmente, e immaginare come poteva essere la vita mille anni fa in queste terre. L’esperienza offre il meglio di sé durante la bella stagione; nei mesi estivi, infatti, la visita è arricchita da diverse attività all’aria aperta che coinvolgono grandi e piccini: tour su una nave vichinga, attività con arco e frecce e lancio dell’ascia!

Isole Lofoten e surf nell’Artico!

isole lofoten
Surf con l’aurora boreale (southocbeaches.com)

Non c’è stagione che tenga, alle Isole Lofoten si può fare sport tutto l’anno! Trekking, escursioni in canoa o kayak, climbing sulle pareti granitiche, gite sulle slitte guidate dai cani e… surf! Anche qui il richiamo delle onde si fa sentire e nonostante le temperature bassissime i veri amanti del surf non rinunceranno a cavalcare le onde nordiche. Per chi non lo sapesse qui si trova la scuola di surf più a nord del mondo.  Cosa c’è di più magico che surfare tra le imponenti onde dell’artico magari proprio in occasione dell’aurora boreale?
Un viaggio in capo al mondo che vi aprirà gli occhi su realtà lontane e magiche.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here