Quest’anno il ponte di Ognissanti offre una possibilità piuttosto appetibile: organizzare un viaggio o una gita fuori porta per ben 4 giorni! E tu, hai già pensato a dove trascorrere il ponte di Ognissanti? Ecco alcune idee per te!

Dove trascorrere il ponte di Ognissanti? Ecco alcune idee!

Il ponte del 1 novembre 2018 cade di giovedì e offre un’occasione d’oro per tutti coloro che hanno la possibilità di organizzare un viaggio di 4 giorni, scegliendo tra le mete italiane o estere. Sono tantissime le alternative, sia che ci si voglia dedicare all’esplorazione delle grandi città, o andare alla scoperta dei paesini più piccoli e dei numerosi borghi dislocati nel nostro Bel Paese. E per i più golosi, è possibile considerare anche feste e sagre di diversi generi.

Dove trascorrere il ponte di Ognissanti?
Dove trascorrere il ponte di Ognissanti? Ecco alcune idee! (pixabay.com by JESHOOTScom)

Ponte di Ognissanti: appuntamenti golosi

Cosa c’è di meglio che visitare posti nuovi e allo stesso tempo godersi i piaceri della buona tavola, scoprendo la gastronomia locale? Il ponte del 1 Novembre è l’occasione perfetta per trascorrere un lungo weekend con appuntamenti golosi. Ecco una selezione di sagre di prodotti tipici da non perdere assolutamente.

Umbria, Frantoi Aperti

Novembre è il mese dell’olio nuovo e l’Umbria intera lo festeggia con l’acclamatissima Frantoi Aperti. Un’iniziativa dedicata alla valorizzazione dell’Olio Extravergine di Oliva DOP Umbria. L’evento, giunto alla sua XXI edizione, quest’anno si terrà dal 1° al 25 novembre, periodo in cui sono previsti numerosi eventi enogastronomici sparsi per i comuni che fanno parte delle Strade dell’Olio dell’Umbria. Ad accompagnare il tutto, musica e teatro, per abbinare al gusto, la cultura ed il divertimento.

Fiera del Tartufo Bianco d’Alba

La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba è una delle principali vetrine dell’alta gastronomia e delle eccellenze italiane. Ogni sabato e domenica dal 6 ottobre al 25 novembre 2018, il cuore della Fiera è il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba. Un’area espositiva ubicata in pieno centro storico, il luogo ideale per apprezzare e acquistare il meglio dei tartufi provenienti dai boschi di Langhe Roero e Monferrato. Ad accompagnare l’evento gastronomico, folclore e grandi rievocazioni storiche.

Festa della castagna ad Ascrea (RI)

Il 1 novembre, il grazioso borgo di Ascrea, che domina da 700 m di altezza il Lago del Turano, celebra la quarta edizione della Festa della Castagna. Nella splendida cornice di piazza Mareri sarà servita nella classica versione arrostita, insieme ad altre prelibatezze locali. Non mancheranno certamente dolci a base di farina di castagne e si potranno assaggiare inoltre numerose specialità tipiche del posto, accompagnate dall’ottimo vino li prodotto.

Dove andare per il ponte di Ognissanti
Panorama dal centro storico di Ascrea (http://www.italiavirtualtour.it)

Dove trascorrere il ponte di Ognissanti? Borghi più belli d’Italia

In occasione del ponte di Ognissanti, perché non approfittare per fare un giro per l’Italia alla scoperta dei borghi più belli e suggestivi che il nostro Paese custodisce?

Borgo di Rasiglia

Un borgo affascinante che incanta lo sguardo di chi lo visita, Rasiglia in provincia di Perugia sembra un borgo incantato.
Qui i ruscelli scorrono tra le case incastonate nella roccia e i piccoli ponti in legno creano un paesaggio da fiaba. E’ per questo che Rasiglia viene chiamata “piccola Venezia”.

Leggi “Visita il borgo incantato di Rasiglia, la piccola Venezia

Borgo medioevale di Sovana

Sovana è uno dei borghi più caratteristici d’Italia, e si trova nel Sud della Toscana. E’ un piccolo agglomerato urbano scavato interamente nel tufo che ha mantenuto intatte le sue caratteristiche principali nonostante i secoli passati.  Nel VII secolo a.C. era una florida cittadina etrusca, ed è riuscita a preservare il suo fascino grazie ad un paesaggio mozzafiato, il cibo, il vino ed il Parco Archeologico Città del Tufo.

Leggi “Gita nel Borgo medioevale di Sovana, uno dei borghi più caratteristici d’Italia

Scanno, il borgo più bello d’Italia

Il lago di Scanno, in Abruzzo, data la sua particolare forma è una delle maggiori attrazioni turistiche di questa regione. Questo particolarissimo lago fa da sfondo ad un paesaggio altrettanto meraviglioso. Contornato da una natura mozzafiato, infatti, possiamo trovare uno dei borghi più belli d’Italia, da cui prende il nome anche il lago.

Scanno è ricco di architetture assai particolari, storiche, che testimoniano il patrimonio del luogo. Lungo i vicoli del borgo, ad ogni angolo è possibile immergersi nella sua storia e in quella degli abitanti. Questo borgo è così particolare che la vicinanza al lago lo rende quasi un paesaggio fiabesco, dalle magiche sfumature.

Leggi “Un cuore d’acqua: scopri il lago di Scanno ed il borgo più bello d’Italia

scanno
Il Borgo più bello d’Italia, Scanno (www.trekearth.com)

Ponte di Ognissanti a Londra

Una delle mete più classiche per questo ponte, ideale anche per un weekend in famiglia è Londra. Shopping, musei e luoghi incantevoli da visitare. Il primo giorno nella capitale britannica non può che iniziare da Trafalgar Square, per poi proseguire con la visita a Buckingham Palace e concludere  all’insegna della cultura, con la visita all’Abbazia di Westminster. Se resta poi del tempo a disposizione, usatelo per lo shopping! Le vie da setacciare sono sicuramente Carnaby Street e Oxford Street.

Leggi “Scopri cosa vedere a Londra in 5 giorni

Ponte di Ognissanti a Barcellona

Barcellona è una delle realtà più affascinanti di tutta la Spagna. Un weekend a Barcellona non può che iniziare con la visita alla Sagrada Familia. Il luogo di culto più importante di tutta la città. Si prosegue poi il tour con la visita al Barrio Gotico. Senza dubbio il quartiere di Barcellona più famoso al mondo con i resti dell’epoca romana che sono tra le cose più affascinanti da vedere. Non può di certo mancare una visita ai musei: Museo Picasso, Museo di Arte Contemporanea, Museo Nazionale di Arte Catalana. Prima di partire, si consiglia la visita di Barceloneta, un tempo quartiere di pescatori che per le Olimpiadi del 1992 ha subito un restyling che lo rende ancora oggi uno dei quartieri più cool della città catalana.

Leggi “Scopri Barcellona in cinque giorni“.

Tramonto su Barcellona da Parc Guell
Tramonto su Barcellona da Parc Guell. Photo Credit: Camping Globo Rojo

Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.