Il famoso Great Blue Hole è un meraviglioso cerchio blu che nasconde molti tesori nel profondo delle sue acque.

Il Great Blue Hole: cos’è?

Great Blue Hole
The Great Blue Hole (www.earthmaho.com)

Il Great Blue Hole è descrivibile come una grande voragine subacquea al largo della costa del Belize. Questo luogo si trova vicino al centro di Lighthouse Reef, un piccolo atollo a 100 chilometri dalla terraferma dove sorge Belize City.

Questo foro si presenta con una forma circolare, di oltre 300 metri di diametro e 125 metri di profondità. Il Great Blue Hole è stato dichiarato la più grande formazione naturale del mondo del medesimo genere. Esso fa parte del sistema di riserva della Barriera Corallina, dichiarato sito del patrimonio mondiale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (UNESCO).

Cosa attira il Great Blue Hole

Il Great Blue Hole è una delle destinazioni più frequentate dai subacquei più impavidi e curiosi. Chi ama praticare questo sport, viene attratto dalla possibilità di immergersi in acque cristalline e vedere una miriade di specie di vita marina tra cui pesci tropicali e spettacolari formazioni coralline.

In questa zona, la vita marina comprende cernie giganti e diversi tipi di squali della barriera corallina come lo squalo della barriera corallina caraibica e lo squalo Blacktip. Chi decide di affrontare un’escursione subacquea alla Great Blue Hole deve prima sapere cosa affronterà. Le escursioni durano un’intera giornata, in cui ci si immedesima in un’immersione nel Blue Hole e in altre due immersioni nelle vicine barriere coralline.

Un altro buco blu a Belize

Nella costa di Belize si trova un altro, meno noto Blue Hole. Questa è una dolina interna situata a 12 miglia a sud della città di Belmopan, nel centro del paese. Ad attirare sempre più visitatori è sicuramente la sua posizione. Questo sito, infatti, si trova proprio sull’autostrada Hummingbird, la sua location rende questa piscina naturale una vera attrazione per residenti e turisti. Il Blue Hole che si trova nell’entroterra è all’interno del sistema St. Herman’s Cave ed è amministrato come un parco nazionale. Al Blue Hole interno vi si accede da una breve rampa di scale che ti porta giù per circa 30 metri nella piscina d’acqua dolce molto fresca.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here