Scopri il Borgo Medioevale Canale di Tenno, un gioiello sul Lago di Garda

Un luogo incantevole dallo scenario mozzafiato e un’atmosfera di pace e tranquillità unica: Canale di Tenno, inserito nella lista dei Borghi più belli d’Italia. Ci troviamo in una frazione del comune di Tenno, a circa 11 kg da Riva del Garda, in provincia di Trento e a pochi passi dal lago omonimo, con una meravigliosa vista sul Lago di Garda e lo splendido castello merlato costruito sulla sommità di una rupe.

canale di tenno
Canale di Tenno, uno dei borghi più belli d’Italia. (Free photos by pixabay.com)

Canale e i suoi vicoli di pietra

Il borgo di Canale è interamente costruito in pietra, legno, ciottoli e ferro, materiali poveri che hanno saputo vincere l’usura dei secoli per arrivare fino a noi. Le sue origini risalgono al XIII secolo e le abitazioni costruite attaccate tra loro, ne sono ancora oggi un’incredibile testimonianza.

Osservando il Borgo e percorrendo le sue vie strette si può percepire la fatica all’epoca che gli abitanti devono aver compiuto per creare un piccolo nucleo compatto di case, combattendo le asperità dei monti. Agli inizi del ‘900 il borgo ha subito un progressivo spopolamento: le famiglie hanno iniziato a spostarsi in pianura alla ricerca della comodità. Questo è uno dei principali motivi che ha permesso a Canale di rimanere fedele alle sue origini.

Canale di Tenno
Canale di Tenno (Free photos by pixabay.com)

La rinascita di Canale di Tenno

Negli anni ’90, quell’agglomerato di case ormai inabitate ed abbandonate catturarono l’attenzione di un gruppo di artisti che decisero di prendersi cura del borgo e di salvare tanta bellezza. Così il pittore Giacomo Vittone, insieme ad altri artisti, fondarono “La Casa degli Artisti”, realizzando sul posto mostre d’arte, corsi di pittura ed ospitando artisti di passaggio, chiedendo ad ognuno di loro di donare un’opera alla casa-museo per l’esposizione.

Il Borgo di Canale oggi

Sono in pochi oggi ad abitare Borgo di Canale durante tutto l’anno, regalandosi il privilegio della tranquillità. E’ invece principalmente abitato in estate, sia da persone locali che possiedono una seconda casa, o da turisti ed artisti che giungono anche da molto lontano, innamorati del fascino antico di questo paese.
La seconda settimana di agosto il borgo si trasforma nel suggestivo set di una rievocazione storica i cui protagonisti sono giullari in costume, artigiani, dame e menestrelli.

canale di tenno
Lago di Tenno (Fre photos by pixabay.com)

Borgo di Tenno e dintorni

A dominare il paese di Tenno è il Castello di Tenno, dalle origini lontane del XII secolo. Il castello ha un suggestivo affaccio panoramico sul lago di Garda.
Assolutamente da non perdere il vicino Lago di Tenno, dal colore verde azzurro e dalle sue acque limpide. Si giunge alle rive erbose del lago attraverso una lunga scalinata, qui potrete approfittare per un tuffo immersi nella natura o per immortalare con una fotografia il meraviglioso panorama che troverete davanti i vostri occhi.
Da visitare anche le cascate del Varone, tra le più belle attrazioni naturalistiche della zona ed il Rifugio San Pietro, anch’esso con un panorama mozzafiato sul Lago di Garda.



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here