Uno dei litorali più belli della Spagna e tra i meno conosciuti: ecco dove si trova la Playa de La Ballota e perché programmare una vacanza in questo luogo magnifico.

 Playa de La Ballota e la Costa Verde

Playa De Ballota
Playa De Ballota (foto by pixabay)

Il tratto di costa che si snoda per circa 400 km lungo una parte del litorale Spagnolo è conosciuto anche come Costa Verde. Questo territorio si trova tra il confine con il Portogallo e le Asturie, comprendendo anche una parte della Cantabria e della Galizia. La Costa Verde propone al visitatore un paesaggio sbalorditivo ricco di spiagge isolate e selvagge alternate da cale rocciose e flora rigogliosa. La Costa Verde è un paradiso spagnolo poco conosciuto dai turisti stranieri, ma chi vi giunge resta sbalordito dal paesaggio. È proprio in questo angolo di paradiso che si trova la Playa de La Ballota. Le spiagge che compongono questa Costa, oltre alla Ballota sono: Playa del Silencio, San Lorenzo, Spiaggia di La Vega e molte altre.

La Playa de La Ballota

La Playa de La Ballota è situata nella zona di Llanes, nelle Asturie in Portogallo. Questa è una delle spiagge che compongono la Costa Verde. La Playa de La Ballota può vantare un’area che si estende per circa 400 metri. La spiaggia comprende anche un’isolotto, conosciuto col nome di Castru La Ballota. Sull’isolotto è possibile ammirare differenti specie di uccelli marini, poiché è stato scelto come luogo di nidificazione.

La spiaggia è un angolo in cui rilassarsi, e godersi il paesaggio in pace. Ma, data la natura selvaggia della spiaggia, sfortunatamente i servizi sono scarsissimi, ma non manca la libertà! Anche in questa spiaggia, come nelle altre della Costa Verde il costume può essere considerato un optional.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here