10 cose da vedere in Messico tra storia e natura

Il Messico è non solo una delle realtà più affascinanti di tutta l’America Latina, ma ne è anche lo Stato più grande. Sono davvero tanti i luoghi che meritano di essere visitati e che non possono che rimanere nella mente di qualsiasi viaggiatore. Facciamo una “lista” delle principali attrazioni del paese, scopriamo le 10 cose da vedere in Messico per gli amanti della storia e della natura incontaminata.

  1. Cancun
  2. La casa Azul di Frida Kahlo
  3. Città del Messico
  4. Merida
  5. Le cascate di Agua Azul
  6. Villahermosa
  7. Chichén Itza
  8. Oaxaca de Juárez
  9. Tulum
  10. I cenotes dello Yucatan

Vacanza in Messico, cosa vedere e cosa fare?

1. Cancun

Volendo cominciare il proprio tour alla scoperta di questo Paese da un luogo simbolo della storia non solo messicana, si può senza dubbio partire da Cancun. E’ una rinomata località turistica ed è situata nella penisola dello Yucatán affacciandosi sul golfo del Messico.
Cancun si divide in due aree, una nella parte contenitentale dove si trova la vera e propria città, mentre l’altra è un’isola in cui si concentrano le maggiori attività alberghiere (zona hotelera).

10 cose da vedere in messico
10 cose da vedere in Messico (unsplash.com)

Sul continente si possono visitare delle zone archeologiche che raccontano in modo approfondito la storia dei Maya, molto interessante anche da un punto di vista naturalistico. Invecese siamo volgiamo concederci anche giorni di relax, mare cristallino e sabbia bianchissima allora si può esplorare l’isola di Mujeres che si trova nei pressi della città di Cancun, uno dei luoghi perfetti per chi cerca un mare da sogno.

2. La casa Azul di Frida Kahlo

Spostando la propria attenzione su un’altra città molto importante, si può trovare il tempo per visitare il quartiere di Coyoacàn di Città del Messico. Qui risulta molto interessante il Museo Frida Kahlo, che altro non è che la casa dove l’artista nacque e visse con Diego Rivera. Per chiunque volesse conoscere meglio questa artista, la casa-museo in questione è imperdibile. La casa Azul.

3. Città del Messico

Ovviamente non si può andar in Messico senza visitare Città del Messico. Sicuramente si tratta di una delle città più trafficate e inquinate del mondo, ma ha davvero molto da offrire. In città sono presenti qualcosa come più di 100 poli museali. Prima di gettarsi alla scoperta della città, vale la pena riposarsi un po’ passeggiando per quello che è il parco più importante di tutta la città, ovvero Chapultepec. Si tratta di uno dei polmoni verdi più antichi non soltanto di tutto il Messico, ma dell’America Latina in generale.
Tra i monumenti più affascinanti della città va senza dubbio citata la Cattedrale Metropolitana, è uno dei fiori all’occhiello dell’intero Messico. Per chi poi volesse cogliere appieno l’essenza del Paese, è consigliata la scoperta di San Ange, quartieri del centro storico e decisamente affascinante. Si è detto del fatto che Città del Messico è ricca di musei e la scelta è molto complessa. Tuttavia, se ci si trovasse a dover fare una scelta, ecco che il Museo Nacional de Arte e il Palacio de Bellas Artes risultano indubbiamente dei poli museali da inserire come prioritari nel proprio itinerario.

10 cose da vedere in Messico
Città del Messico (unsplash.com)

4. Merida

Tornando al passato e a poco meno di 400 km da Cancun, si trova Merida la città più importante della regione dello Yucatan. Ma perchè questa realtà è così importante da dover essere inserita nel proprio viaggio in Messico? La risposta è non solo nei resti della civiltà Maya che qui è possibile ammirare, ma anche nel fatto che vi si trova la Cattedrale di San Idelfonso. Qual è la particolarità di questo luogo di culto? Il fatto di essere la cattedrale più antica di tutta l’America Latina. Infine, sempre a Merida, si trova il Museo Regionale di Archeologia, capace di suscitare interesse anche in chi non è appassionato della materia.

5. Le cascate di Agua Azul

Come si può facilmente intuire da quanto detto fino a questo momento, il Messico è ricco di siti archeologici attraverso i quali è possibile ricostruire la storia dei Maya. Il Paese ha moltissimo da offrire anche sotto un aspetto prettamente naturalistico. Per capire quanto appena detto basta pensare ad esempio alle cascate di Agua Azul. Chi vi è stato parla di questo luogo come di un vero e proprio paradiso terrestre.

10 cose da vedere in Messico
Cascate di Agua Azul

6. Villahermosa

Infine, sempre parlando di luoghi naturalisticamente imperdibili, come non citare Villahermosa. Questa città è tra i centri turistici più importanti di tutto il Messico, qui si possono trovare spiagge di sabbia finissima ed un mare indimenticabile. Inoltre offre anche interessanti spunti culturali, ad esempio il Parco Museo La Venta, che raccoglie sia opere molto antiche che opere contemporanee.

7. Chichén Itza

Sette meravilgiosi templi si ergono nel pi famoso e vasto sito archeologico dello Yucatan, a testimonianza di uno dei maggiori luoghi sacri dei Maya. La Piramide di Kukulcan è la più grande fra tutte esibendo ben nove terrazze sovrapposte, inoltre qui si trova anche il campo di pelota più grande del pese incastonato tra i templi del Sole e della Luna. Giunti qui non dimenticatevi di visitare il più famoso osservatorio astronomico Maya!

10 cose da vedere in Messico
Chichén Itzá, Mexico

8. Oaxaca de Juárez

Capitale del suo stato omonimo, la città è uno dei luoghi più caratteristici dove poter vivere e scoprire le tradizioniculturali e gastronomiche del paese. Il suo centro storico è affasciannte e ricco di storia, nei pressi di Oaxaca di trova un importante sito archeologico, quello di Monte Albán infatti la città è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Le principali attrazioni di Oaxaca sono: la Cattedrale, la Iglesia de Santo Domingo e il Museo della Cultura di Oaxaca.

9. Tulum

E’ proprio la sua più evidente e spettacolare caratteristica ad averla resa la prima città ad essere avvistata dagli spagnoli il 3 marzo 1517, Tulum infatti si trova sulla costa a picco sul mare. Il suo edificio più importante è senza dubbio El Castillo, nei pressi dell’approdo, che fungeva da porto. Anche qui il mare meraviglioso e la sabbia bianchissima attira turisti da tutto il mondo che volgio godersi la bellezza della costa caraibica.
Piccola curiosità per gli appassionati: questo luogo appare anche nel videogioco Assassin’s Creed IV: Black Flag.

10 cose da vedere in Messico
Tulum

10. I cenotes dello Yucatan

Nell’organizzare una vacanza in Messico non si può assolutamente dimenticare di inserire nel programma una visita ai cenotes, una delle attrazioni principalei del paese. Si trovano in grandissima parte nella penisola dello Yucatan e, secondo le ultime stime, ve ne sarebbero più di seimila. Solo nella giungla dello Yucatan ci sono caverne sub-acquatiche collegate tramite canali sotterrani formando una reticolo tutto da esplorare armati di maschera e pinne ed ovviamente accompagnati da una guida esperta. Un’esperienza unica e imperdibile che rimarrà nel cuore di tutti i viaggiatori.


Piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle ed esprimi la tua idea

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here