Amante del trekking o delle uscite su due ruote? Allora devi assolutamente percorrere il Passo delle Capannelle, in Abruzzo! Scopri le sue bellezze…

Passo delle Capannelle: la strada panoramica più suggestiva del centro Italia

In Abruzzo c’è una strada panoramica considerata tra le più belle del centro Italia,  perché circondata dalla catena appenninica del Gran Sasso e i Monti della Lega: il Passo delle Capannelle. Un percorso a dir poco straordinario, da percorrere almeno una volta nella vita, sia a piedi se sei amante del trekking, che sulle due ruote! Il nome deriva dalla presenza di capanne lungo il percorso, utilizzate dai pastori durante il periodo della transumanza.

Viene percorso fin dai tempi più remoti. Lo testimoniano i ritrovamenti della via Cecilia, la strada usata dai Romani per collegare la conca aquilana (Amiternum) con le città della costa adriatica. In passato è stato anche il territorio preferito dai briganti.

passo delle capannelle
Passo delle Capannelle: la strada panoramica più suggestiva del centro Italia (http://www.travelnostop.com)

Cosa vedere durante il percorso nel Passo delle Capannelle?

Il Passo delle Capannelle collega la provincia di Teramo con quella de L’Aquila, lungo la Strada maestra del Parco che attraversa il Parco Nazionale del Gran Sasso. Un’area che si estende per oltre 150 mila ettari e comprende tre regioni: Abruzzo, Lazio e Marche.

Appena usciti dalla galleria di Frondarola lo spettacolo che si ammira è quello del panorama del massiccio del Gran Sasso. Da qui ci si immerge nel Parco Nazionale Monti della Laga fino al Passo delle Capannelle, a 1.300 metri di altitudine. È un valico appenninico, in provincia dell’Aquila, che scavalca la catena del Gran Sasso a Sud e i Monti della Laga a Nord.

A poca distanza dal passo delle Capannelle e quindi raggiungibili in bicicletta, vi sono interessanti luoghi per il cicloturismo come il perimetro del lago di Campotosto e la piana di Campo Imperatore.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.