Calabria, oltre ad un mare da scoprire!

L’Italia è nazione ricca di monumenti e luoghi da scoprire e la Calabria non fa eccezione, avendo davvero tanto da offrire. Di seguito ecco una lista dei dieci posti per una Vacanza in Calabria.

Calabria: Parco Nazionale della Sila

Senza dubbio il primo luogo da visitare in una Vacanza in Calabria non può che essere il Parco Naturale della Sila. Si sviluppa tra le province di Crotone, Catanzaro e Cosenza. Questa gigantesca riserva naturale è una delle più importanti di tutto il territorio italiano e vi si possono trovare tantissime specie di animali.

Calabria: Parco Nazionale della Sila (Free Photos by pixabay.com)

Cosa vedere in Calabria? Tropea

Il secondo posto non può che andare alla affascinante Tropea. Località della Calabria più amate dai turisti di tutto il mondo. Tra i luoghi visitabili in questa splendida località turistica si può senza dubbio andare a segnalare la Chiesa di Santa Maria dell’Isola. Si trova su un minuscolo promontorio che non è semplicissimo raggiungere. Offre una vista decisamente incantevole.

Cosa vedere in Calabria? Tropea (Free Photos by pixabay.com)

Stilo – Calabria

Il terzo posto, forse un po’ a sorpresa, va ad appannaggio di Stilo. Realtà ubicata in provincia di Reggio Calabria. Molto interessante e decisamente da vedere è il centro storico. Caratterizzata da un’architettura tipicamente medievale. Molto interessante è un parco che è stato dedicato a colui che è il personaggio più famoso di Stilo, ovvero il filosofo Tommaso Campanella.

Cosa vedere in Calabria? Amantea

Ai margini di questa sorta di classifica si trova Amantea. Luogo più affascinante di tutta la regione, per il mix tra la sua natura di vecchio borgo medievale e il suo sguardo proteso verso il futuro. Si concretizza nella parte nuova della città. Per quanto riguarda la parte più antica vi sono diversi luoghi che vale la pena visitare. Monastero di San Bernardino da Siena, che piacerà molto agli amanti dello stile romanico.

Parco archeologico di Scolacium in Calabria

E a proposito di storia come non citare il Parco archeologico di Scolacium e la Roccelletta di Borgia. Un vero e proprio paradiso per tutti coloro che amano l’archeologia, considerando tutto quello che ha da offrire. Molto interessanti sono le costruzioni risalenti all’epoca greca e normanna. Una certa impressione fa la Roccelletta di Borgia. Basilica dove si fondono diversi stili architettonici, frutto delle diverse popolazione che hanno abitato questa regione in passato.

Reggio Calabria

E la seconda parte della classifica arrivano le città e ovviamente si sta primariamente parlando di Reggio Calabria. Tuttavia ridurre le attrazioni che questa città ha da offrire ai soli, notissimi, Bronzi di Riace, risulta decisamente riduttivo. Tra i luoghi di maggiore interesse vi è senza dubbio il Castello Aragonese, seguito poi dalla Cattedrale di Reggio Calabria.

Reggio Calabria – Calabria (Free Photos by pixabay.com)

Cosa vedere in Calabria? Gerace

Verso la fine di questa carrellata si staglia la realtà di Gerace, minuscola realtà rurale e semi-urbana che si trova sull’Aspromonte. Da qui si gode di un bellissimo panorama che ha il suo punto di forza nel Mar Ionio. Tra i luoghi da vedere vi è senza dubbio il centro storico, di stampo tipicamente medievale. Inoltre, sempre da un punto di vista culturale, risulta interessante la Chiesa di Santa Maria del Mastro.

Lamezia Terme, località termale della Calabria

Tornando a parlare di città bisogna citare Lamezia Terme. Località termale, ma anche centro ricco di cultura. A mero titolo di esempio si può citare il Museo Archeologico, vero e proprio fiore all’occhiello di questa realtà comunale di recente costituzione.

Isola di Capo Rizzuto – Calabria

In penultima posizione, ma senza dubbio splendida, risulta Isola di Capo Rizzuto. Risulta essere non soltanto un luogo di villeggiatura per gli amanti del mare, ma anche molto interessante per la presenza della Fortezza Aragonese. Costruzione che si trova praticamente nel bel mezzo del mare.

Corigliano Calabro

Infine, l’ultimo luogo da ricordare è senza dubbio il Castello Ducale, situato nella zona di Corigliano Calabro. Nel suo genere è uno degli edifici più belli d’Italia. Andare alla scoperta delle sue stanze risulta un imperativo categorico per qualsiasi viaggiatore.

Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente! Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE

La tua opinione per noi è molto importante.
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici


Potrebbe interessarti anche:
Condividi
Pubblicato da
Roberto Mancini

Ultimi articoli

Cammini sul mare in Italia da fare assolutamente

In Italia ci sono più di 8.000 km di coste con bellissimi percorsi da fare…

18 Gennaio 2023

Cosa vedere in Liguria

Cosa vedere in Liguria? Sono pressoché infinite le mete da raggiungere: in questa guida, vi…

16 Gennaio 2023

Il mondo di Banksy nel cuore della Capitale

A Roma presso la stazione Tiburtina, l'artista Banksy ci delizia con una mostra che racconta…

10 Gennaio 2023

Cosa vedere in Sila

Cosa vedere in Sila, un Parco Nazionale esteso oltre 150.000 ettari fra la provincia di…

30 Dicembre 2022

Vacanze di Natale a New York

È sempre una grande emozione trascorrere le vacanze di Natale a New York, è un’esperienza…

27 Dicembre 2022

Galleria Spada: tra dipinti barocchi e false prospettive

Per trascorrere una domenica all'insegna dell'arte e della cultura, vi suggerisco di andare a visitare…

7 Dicembre 2022