Spiagge mozzafiato, scogliere bianche, montagne ricche di natura, nonché luogo di riproduzione scelto dalla tartaruga Caretta Caretta: questo paradiso naturalistico è ciò che possiamo trovare sull’Isola di Zante.

Scopri il paradiso naturalistico dell’Isola di Zante, tra bianche scogliere e spiagge mozzafiato

Dopo Corfù, l‘Isola di Zante è la seconda isola più visitata delle Ionie e la terza in ordine di grandezza dopo Corfù e Cefalonia. E’ soprannominata “Fiore del Levante” per via del clima mite e per la bellezza incontaminata della sua natura. Normalmente, le vacanze al mare si fanno in estate, o al massimo in primavera. Ma proprio il clima mite di Zante permette di visitare l’isola durante tutto l’anno.

La spiaggia più famosa e una delle più belle di tutta la Grecia è la Spiaggia del Relitto. Circondata da pareti di roccia bianca e dalle acque cristalline e limpide, deve il suo nome ai resti di un relitto situati propri al centro della spiaggia, arenatosi nel 1980 con un carico di sigarette destinate al mercato nero.

Richiedi un preventivo gratuito e personalizzato per questa destinazione

Isola di Zante, spiaggia del Relitto
Isola di Zante, spiaggia del Relitto (pixabay.com by szokstudio)

Le testimonianze antiche di Zante

Zante città, o Zacinto, il capoluogo dell’Isola, è ricco di testimonianze antiche, risalenti al periodo in cui l’isola era sotto il dominio di Venezia. Sono tante le chiese ed i palazzi che ricordano il passato di Zante, anche se la maggior parte è stata ricostruita, dopo il tremendo terremoto che ne distrusse una grande quantità, nel 1953. Statue, busti e steli, in ricordo dei poeti che ne hanno cantato la storia. Antiche case, ponti e acquedotti a testimonianza del succedersi di culture, anche architettoniche, diverse. E poi tantissimi musei che raccontano la storia e le tradizioni dell’isola.

Oggi questa bellissima isola della Grecia è famosa anche per la lussureggiante agricoltura, visto che vi si producono olio (ad link), frutta e verdura.

isola di zante
Scopri il paradiso naturalistico dell’Isola di Zante, tra bianche scogliere e spiagge mozzafiato (http://bogdanalupoaie.ro)

Le attrazioni sull’Isola di Zante

Sono tantissime le attrazioni a Zante: in primis ci sono proprio i paesaggi naturalistici, incredibilmente belli da togliere il fiato. Per non parlare delle numerose Grotte Blu, vicino a capo Skinari, a Keri e a Porto Vromi. Si tratta di cavità scavate dalla forza del mare nel corso dei secoli, chiamate appunto Grotte Blu per il riflesso blu profondo dell’acqua del mare.

Le spiagge più belle dell’isola, ma anche le più famose al mondo, sono: Dafni, Gerakas e Tsilivi. Per gli amanti delle attività acquatiche, la scelta perfetta è il fiordo di Porto Limnionas dove viene praticato solitamente lo snorkeling per via delle numerose grotte marine.

Da non perdere anche i piccoli villaggi di Bochali e Keri, con le loro viuzze tipiche, il panorama pittoresco da ammirare al tramonto.

Richiedi un preventivo gratuito e personalizzato per questa destinazione

Come raggiungere Zante?

Dista poche ore dall’Italia, e da Roma sono previsti tre voli a settimana diretti a Zante. Oppure è possibile arrivare a Cefalonia, che ha lo stesso molti collegamenti aerei con l’Italia, che partono da quasi tutti gli aeroporti italiani. Da Cefalonia bisogna poi prendere il traghetto che, in circa un’ora e mezzo, vi conduce sull’isola di Zante. Per raggiungere la città di Zacinto è possibile usufruire del servizio di autobus o noleggiare un’auto che vi sarà molto utile per poter visitare liberamente tutta l’isola.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.