L’isola di Mallorca non è solo vacanza, divertimento e notti brave, su quest’isola c’è molto altro da vivere! Vieni con noi a scoprire le Grotte del Drago.

Le Grotte del Drago: dove si trovano

Grotte del Drago
Grotte del Drago (foto by Pixabay)

Le Grotte del Drago, Coves del Drach, sono situate a 65 km da Palma, sulla strada verso la Torre dels Falcons, nell’isola di Mallorca. Nel 1922 Joan Servera Camps ha deciso di investire grandi somme di denaro per poter acquistare i terreni circostanti alle grotte in modo da poter creare delle entrate ed un luogo in cui il visitatore potesse giungere tranquillamente per poter ammirare un sito di tale bellezza. Negli anni successivi sono stati fatti degli interventi in questa area per agevolare appunto le visite.

Nel 1935 è stato addirittura organizzato un vero e proprio circuito per permettere al turista di scendere attraverso tutte e 4 le grotte. Si tratta infatti di grotte calcaree dalle enormi dimensioni che si estendono lungo 2400 m a 25 m di profondità dalla superficie.

Le Grotte del Drago: la loro storia

Le spettacolari Grotte del Drago vengono scoperte lungo un sentiero di circa 2 km. Tale sentiero, ogni anno, richiamava tanti visitatori, data la sua stupefacente bellezza. Il primo ad accedere alle grotte è stano, nel 1896, lo speleologo Édouard Martel. Lo speleologo incuriosito dalle infiltrazioni di acqua piovana scese nel sottosuolo scoprendo tali grotte dalla stupefacente bellezza. L’esperto credeva che le grotte potessero risalire addirittura al periodo del Miocene.

La grotta del lago Martel

Grotte del Drago
Lago Martel – Grotte del Drago (foto by Pixabay)

All’interno del circuito delle Grotte del Drago si trova anche la grande grotta in cui si è venuto a formare un grande lago sotterraneo. Questa grotta, omonima del lago al suo interno, Martel appunto, è divenuta nota poiché al suo interno è stato allestito un auditorium in grado di possedere circa 1100 persone. Durante le visite vengono organizzati in questo auditorium degli intermezzi musicali!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.