Consigli

Il simpatico spot che sostiene il turismo italiano, la risorsa più grande che abbiamo

Dove andare in vacanza questa estate? E’ una domanda che tutti gli anni ci poniamo, pronti a dare sfogo alla nostra fantasia, a soddisfare le nostre curiosità, ad esaudire i nostri sogni nel cassetto, o magari impazienti di goderci la pace e la tranquillità di un bel posto lontano dallo stress quotidiano. Lo stress negli ultimi mesi non è di certo mancato! Il covid19 ha sconvolto le vite e i progetti di molti, e tra i tanti settori colpiti dalla pandemia quello del turismo italiano ha sicuramente subito un danno di grande portata.

Il turismo italiano post covid19

Dieci milioni di presenze in meno in Italia a giugno è quanto emerge dai dati della Coldiretti, che segnala un calo del 54% rispetto all’anno scorso. Un inizio stagione davvero drammatico per l’economia del turismo in cui operano 612.000 imprese con 2,7 milioni di lavoratori. La pandemia ha bloccato quasi 4 milioni di italiani che si sono visti costretti a rinunciare alle ferie, così come i 6 milioni di turisti stranieri, che annualmente sceglievano il Bel Pese per trascorrere le loro vacanze. Inoltre il turismo extra-Ue è bloccato per i turisti provenienti da Giappone, Cina e Stati Uniti, quest’ultimi i più affezionati all’Italia.

Sardegna

Sono dati preoccupanti per il turismo italiano che rappresenta il 13% del pil nazionale che corrisponde al valore economico di 232.000.000.000 di euro. Si contano 44,3 miliardi di euro spesi in Italia solo dagli stranieri; 216 milioni di pernottamenti; 4,2milioni di lavoratori nella filiera del turismo.

L’Italia è tra i paesi al mondo con più siti riconosciuti dall’Unesco, sono ben 55! E’ proprio dalla bellezza della nostra terra che si può ricominciare a viaggiare. Questo è il momento giusto per valorizzare le nostre ricchezze, un’occasione per scoprire luoghi meno conosciuti e godersi musei, siti storici, piccoli borghi, bellezze architettoniche e paradisi naturalistici, a pochi passi da casa.

Qui il nuovo spot che con simpatia e positività promuove e sostiene il turismo italiano, la risorsa più preziosa che abbiamo.

Leggi anche:

Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente! Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE

La tua opinione per noi è molto importante.
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici


Potrebbe interessarti anche:
Condividi
Pubblicato da
Marida Muscianese

Ultimi articoli

Cosa vedere in Marocco, alla scoperta delle sue meraviglie

Il Marocco è una meta affascinante, un Paese dell'area mediterranea, facente parte dell'Africa settentrionale, è…

26 Settembre 2022

Assicurazione viaggio e assicurazione vacanza: tutele ed utilità

Le vacanze sono alle porte e non avete ancora prenotato? Sempre più frequentemente al momento…

2 Agosto 2022

Perché usare una VPN mentre viaggi? Ecco i vantaggi

Hai mai pensato di usare una VPN durante i tuoi viaggi all’estero oppure in Italia?…

7 Giugno 2022

Trapani, Ostuni, Celle Ligure tre splendide località turistiche per tre location da sogno

Dalla Sicilia alla Puglia alla Liguria: per una clientela medio-alta dalla villa d’epoca di Trapani…

6 Giugno 2022

Poggio di Sermugnano, una scoperta continua… tra storia e tecnologia

Appassionati di posti remoti e sconosciuti, tenetevi pronti! C’è per voi una chicca straordinaria ed…

13 Aprile 2022

Cosa vedere a Torino: ecco quali sono i posti da non perdere

Torino è una città antica molto piacevole da visitare! Proprio come altre città italiane, alla…

12 Aprile 2022